Arianna Papini

Vive a Firenze, ha studiato arte e architettura e dal 1988 lavora come Direttore Editoriale e Artistico presso la casa editrice Fatatrac. Ha collaborato con il Corso di Disegno Industriale della Facoltà di Architettura di Firenze, dove si è laureata con una tesi sul design del libro-gioco e dal 2004 insegna Teoria dei linguaggi formali. Ogni anno organizza una mostra dei prototipi dei libri-gioco progettati dagli studenti del suo corso.
Ha tenuto corsi presso l’Istituto Tecnico Elsa Morante e il Liceo Artistico di Firenze, presso l’Accademia Drosselmeier di Bologna, l'Associazione Illustratori di Milano e presso l’ISIA di Urbino.
Svolge libera professione come scrittrice, illustratrice e pittrice, ha pubblicato una cinquantina di libri per bambini e adulti con i quali ha vinto numerosi premi e ha effettuato una quarantina di mostre collettive e personali. Collabora con scuole e biblioteche per la diffusione della lettura tra i bambini, effettua corsi di aggiornamento per insegnanti e bibliotecari. Nell’ambito della promozione alla lettura fino dagli anni 80 tiene ogni anno numerosi laboratori artistici con bambini in età scolare e pre-scolare sia nelle scuole che presso Enti e biblioteche.
Sta effettuando la formazione in Art Therapy a Bologna. Alcuni suoi testi editi e inediti sono messi in scena dall’attrice Miriam Bardini nei reparti pediatrici degli ospedali.