Francesca Ghermandi

Pubblica fumetti ed illustrazioni dal 1985 per diverse testate e case editrici: Frigidaire, Il Manifesto, Il Gambero Rosso, Nuova Ecologia, La Dolce Vita, Cyborg, Linus, Internazionale, L’Unità, Einaudi, Marco Tropea, L'Echo des Savanes, Zero Zero, Black, Strapazin.
Tra i volumi usciti: Hiawata Pete, Granata Press; Joe Indiana, Comic Art; Helter Skelter, Pastil1 e 2, Phoenix; Pasticca, Einaudi; Bang! Sei morto, Seuil; Un’Estate a Tombstone, Comix; Grenuord, Coconino Press.
Ha realizzato la sigla animata dell’ultima Biennale Cinema di Venezia.