Silvia Bonanni

E' nata a Milano, dove vive e lavora. Dopo il diploma di Accademia di Belle Arti pubblica le sue prime illustrazioni sui periodici femminili ed edizioni scolastiche. Esordisce nel campo della narrativa per l'infanzia nel 2006 con "Che cosa ci vuole" di Emme edizioni, celebre filastrocca di Gianni Rodari, pubblicata anche in Francia da Rue du Monde, con cui inizia una felice e prolifica collaborazione.
Ha pubblicato anche per Castoro editore, Einaudi Ragazzi, Eli readers,  Djeco, Bruno Mondadori, Principato editore, Palumbo editore, Pearson, Hachette Rusconi, Rizzoli, Rcs, Hearst, Montessori edition ed i suoi libri sono stati tradotti anche in Spagna, Portogallo, Grecia, Brasile e Korea.
Selezionata a diversi concorsi, ha esposto in collettive di illustrazione e personali itineranti le biblioteche ed ha partecipato a diversi Festival del libro per ragazzi in Italia e Francia.
Da oltre dieci anni promuove l’educazione all’immagine e i libri per l’infanzia conducendo, con particolare attenzione ai temi del riciclo e del consumo consapevole, laboratori espressivi in scuole, musei e biblioteche d'Italia e Francia. Chi volesse affacciarsi sul suo mondo, può visitare www.silviabonanni.it.