iperrealismo

Insegnante: Alice Andreoli

La scrupolosa attenzione per il dato naturale e la fascinazione per l’effetto realistico poggiano su pilastri, come la cultura artistica fiamminga e il verismo caravaggesco. Dalla svolta imposta dalla fotografia si è giunti, intorno agli anni ’70 agli epigoni dell’Iperrealismo.
I pittori iperrealisti accomunano il linguaggio pittorico a quello fotografico come elemento che documenta la realtà.
Programma: rapporto tra riproduzione fotografica e realtà; trasposizione pittorica degli elementi compositivi; uso dei colori acrilici e impianto cromatico; individuazione e valorizzazione dei punti principali del racconto pittorico.

    weekend 18, 19/4/2009
  • orario 9-13 e 14-18
  • durata del corso: 16 ore