Sonia Possentini

TAGLI, INQUADRATURE, NARRAZIONI

Insegnante: Sonia Marialuce Possentini


Individuare nel potere selettivo dell’inquadratura la via per ripensare alla nostra percezione delle cose.
La cancellazione dello spazio che circonda la parte inquadrata è importante quanto il Rappresentato, ed è grazie a questa cancellazione che l’immagine assume senso diventando misurabile.
Alla ricerca di quello strano e misterioso equilibrio tra il nostro interno e il mondo esterno, durante il corso si porterà ad aprire maggiormente il “diaframma della sensibilità” per accogliere la complessità dell’esistente e per dare al nostro sguardo sul mondo uno sguardo successivo, per non dimenticarlo, per capirlo o, forse, solo per la gioia di rivederlo.
Durante il workshop saranno inoltre proposte alcune opere cinematografiche e fotografiche lavorando su un percorso di analisi e progettazione a tema, dove si arriverà a elaborare una o più immagini finalizzate e utilizzabili per la realizzazione di un silent book.

 

    weekend: 14, 15/11/2015
  • orario 9.30-13.00 e 14.00-18.00
  • durata del corso: 15 ore